Bigiotteria americana Trifari: anni 50

In: Vintage in dettaglio Su: lunedì, novembre 6, 2017 Commento: 0 Colpire: 50
Nel periodo 1950-1959 il successo dell'azienda è tale da rendere necessario proporre stili diversificati. Alfred Philippe, ex-designer di Cartier e Van Cleef & Arpels, riusci ad applicare alla bigiotteria commune le più rinomate tecniche di alta gioielliria per creare affascinante bigiotteria di alta gamma.


Anni 1950-1959


♦ "Faux" alta gioielleria
Tanta bigiotteria a forma sofisticata, molto simile ad alta gioielleria. Collane, orecchini, spille fatti con cristalli trasparenti e colorati di altissima qualità. Molto spesso si usavano cristalli "bagette" a taglio rettangolare che più tardi non si trovavano quasi mai. Fino 1955 i gioielli sono stati accompagnati con brevetti. Al inizio del 1955 Trifari ha scelto di stampare il "copyright" (©) sul retro di gioielli che ha sostituito brevetti sulla carta per maggior parte dei disegni di gioielli


trifari  collana anni 50

  trifari patenet  trifari patenet

♦ "Perle preziose"
L'azienda ha cominciato a produrre bijoux decorati con le perle. Nel 1953, la signora Eisenhower (moglie del presidente USA) ha indossato il set con perle della Trifari durante la cerimonia di proclamazione presidente di suo marito. Da quel momento in avanti, Trifari bigiotteria con perle bianche è stata molto popolare e l'azienda ha aumentato la sua produzione.


trifari orecchini             trifari bigiotteria anni 50


Pubblicità anni 50




pubblicità anni 50   pubblicità anni 50



Marcatura



"Trifari" in lettere stampate senza copyright C. Spesso con "Pat.pend" or "Dis.pat.pend"



trifari mark 50    triafri punzione 50         trifari punzione 50



Bigiotteria anni 50 su fashiondetails.it



Vintage orecchini GOCCE TRIFARI

Vintage spilla TRE FOGLIE TRIFARI

Vintage girocollo TRIFARI

Commenti

Lascia il tuo commento

chiamaci:

 +39 02 49792711

whatsapp:

 +39 338 8259547

Newsletter

Novità una volta al mese. 10% sconto per iscrizione